Le Ceneri: coraggio gridiamo!

sacre-ceneri-pasquaNel giorno in cui la Chiesa celebra l’antico rito dell’imposizione delle Sacre Ceneri, il nostro Paese, le nostre comunità sono state travolte dal dramma del CoronaVirus…
La preghiera è e deve essere una guida di viaggio insostituibile, dentro o fuori dalle nostre Chiese…
Le agenzie di viaggio, che ci illustrano i vari programmi, che prevedono ogni cosa, non ci forniscono però questa guida. Dobbiamo provvedercela noi.
Il “mestiere di vivere” non è coperto da alcune assicurazione. L’uomo deve vivere coraggiosamente, lucidamente, la propria avventura, affrontandone tutti i rischi…
Il mondo, in questi giorni, a un tratto, può apparire un deserto. Desert di egoismo, stupidità, futilità, inutilità, ferocia, assurdità. E noi sperduti o imprigionati nel bel mezzo. Dove andiamo? E l’anatre ha un senso? E quale?
Queste sono le domande che in preghiera dovremmo fare sedimentare nelle nostre complicate esistenze. Per fissare la posizione attuale non c’è che da aprile la guida vecchia tremila anni fa: la Bibbia! Vi sono tracciati tutti gli itinerari essenziali dell’uomo. E vi troviamo un consiglio fondamentale: gridare, allorché si è perduti!
Al nostro grido, Qualcuno risponde. Qualcuno che non si limita a indicarci cortesemente le precauzioni, le norme igieniche, comportamentali….
Quel Qualcuno si mette al nostro fianco, disposto a camminare faticosamente con noi.
Il nostro grido fa accorrere un insostituibile Compagno di Viaggio….che parla poco ma non si stanca mai di accompagnarci.
In queste ore di angoscia, di [permettetemelo]stupidità, mi vengono alla memoria le Parole degli apostoli angosciati: “Rimani con noi, Signore, perché sta calando la sera”. Non stancarti mai di camminare al nostro fianco. Noi, i nostri politicanti abbiamo “inventato” le tenebre. Ma nel buio proprio non ce la caviamo.
Per questo oggi noi gridiamo!
E’ l’unica preghiera che non abbiamo dimenticato, e ci accorgiamo che questo grido-preghiera ha frantumato le sbarre della nostra prigione. Ci ritroviamo, nonostante tutto, liberi, grazie al Dio-che-salva. Il mondo, le nostre comunità ci appaiarono completamente nuovo. E noi, dentro, con una gran voglia di camminare….
Buona Giornata e Buon inizio di Quaresima!

Pubblicato da PadreErmannoCaccia

...per Cristo...con Cristo e in Cristo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: