Fino a quando….

Scoccano momenti, nella vita, in cui si vedono cose e si subiscono decisioni e ci si sente imprigionati in situazioni difficili. Momenti in cui si è stanchi di soffrire e di vedere soffrire. E viene voglia di pestare i pugni e gridare: “Basta! Non è possibile…Non è giusto!”. Parecchi salmi, uno su tutti il salmoContinua a leggere “Fino a quando….”

Il Vescovo Cavina ci parla di “senso”…rispetto al Coronavirus…

Il vescovo emerito di Carpi, monsignor Francesco Cavina, propone  una breve meditazione sulla situazione di epidemia da Corona virus che si è venuta a creare in Italia. Vi invito a leggerla e accogliamo l’invito che Cavina rivolge a tutti  di pregare il Rosario insieme domani MERCOLEDÌ DELLE CENERI, «per i bisogni dell’umanità ferita». Per questo,Continua a leggere “Il Vescovo Cavina ci parla di “senso”…rispetto al Coronavirus…”

Tempo e i tempi…..

Tempo di traslochi, tempo di pacchi….tempo di esami! Allorché comincio la giornata, accendendo il PC per scrivere, vi devo confessare di non avere a disposizione alcun profeta che mi garantisca circa il successo… Eppure, se ci penso, devo riconoscere che posso già sapere in anticipo se riporterò una vittoria, oppure no. La mia giornata, infatti,Continua a leggere “Tempo e i tempi…..”

Un nuovo anno per percorrere i sentieri del cuore…

Rieccomi in Italia, nella mia piccola/grande Mortizzuolo per iniziare un nuovo anno, anno che è portatore di novità, di cambiamenti, di stravolgimenti non sempre previsti, condivisi ma che il Signore ha seminato…..e continuerà a seminare! Un’esperienza quella del pellegrinaggio a Medjugorie che quest’anno è stata particolarmente intensa, ricca di umanità, di freschezza, di maestosa eContinua a leggere “Un nuovo anno per percorrere i sentieri del cuore…”

Fino a quando Signore?

Mi sono imbattuto stamane, all’alba nella recita della liturgia delle ore in questa frase, che faccio mia: “Fino a quando Signore?” [Salmo 13 (12)]. E’ la giaculatoria martellante di chi ha esaurito le scorte e sottoscorte di speranza. Una giaculatoria degli sfiduciati, dei delusi, dei disperati. Di tutti coloro che “covano, alimentano pensieri amari” eContinua a leggere “Fino a quando Signore?”