Discepoli seri!

Dirà un giorno Paolo, l’Apostolo delle Genti: «Non sono più io che vivo ma è Cristo che vive in me». Sentiva una perfetta unione tra lui e il Maestro, al punto da indentificarsi in Cristo! In tutto! Essere Cristo non significa gloria e onore ma sacrificio e passione… Ebbene san Paolo è chiamato a vivereContinua a leggere “Discepoli seri!”

No a condanne facili!

L’altra sera, mentre viaggiavo in macchina di ritorno dagli amici Sergio,Vittorina e Zita ascoltavo Radio Maria e una signora, intervenendo ad una trasmissione, sosteneva che la chiesa dovrebbe essere più severa nel condannare i peccatori perché – diceva – la verità va affermata senza sfumature… Condivido che un certo buonismo troppo semplificatore non va bene!Continua a leggere “No a condanne facili!”