Riposo e signoria….dell’Uomo!

Buongiorno Signore!….Buongiorno Signora!….. quante volte durante il giorno ci capita di scambiare questo saluto?Ma l’essere signore, per l’uomo viene da lontano! Beh mi viene in mente la frase del mitico comico Totò… “Signori si nasce….”. Ma è del Signore quando manifestò per la prima volta la sua grandezza nella creazione del mondoche sta e risiedeContinua a leggere “Riposo e signoria….dell’Uomo!”

Si è sempre fatto così…..

Chi mi conosce sà che mi piacciono, e sono attaccato agli usi e i costumi della mia terra. Anche liturgicamente e pastoralmente mi piccioni ricordare, adattare ciò che è stato importante per la mia formazione umana prima e sacerdotale poi. Sono, tendenzialmente, un conservatore… ho un forte attaccamento alle tradizioni e agli usi dei padri…Continua a leggere “Si è sempre fatto così…..”

Riconoscere o non riconoscere?

Lo sforzo grande per un sacerdote è capire la propria gente… è uno sforzo che mi riesce difficile tante volte. Le abitudini le storie di ciascuno, ivi compresa la mia, mi porta tante volte a non capire il perché di taluni ritmi, di paure, di perplessità…. Ma tento, almeno questo di capire, le  tante personeContinua a leggere “Riconoscere o non riconoscere?”

Il popolo di Dio nella notte….

Assisto, frastornato all’atto di violenza terroristica in Francia, che non ha giustificazioni. Le domande sono tante ma di fronte a gesti e all’uccisone barbara di uomini non trovo alcunché da dire. E’ notte! La notte dell’uomo, dell’umanità! La notte non è mai mancata ai credenti. La notte ci è stata descritta come qualcosa riservata adContinua a leggere “Il popolo di Dio nella notte….”