CoronaVirus: quanta stupidità….

coronavirusSi ha un bel da dire su sto maledetto Coronavirus…
tutte le reti televisive, dalle più piccole alle più grandi, da giorni bombardano gli spettatori con servizi interminabili sul virus che fanno accapponare la pelle
Ieri sera mi è capitato di seguire il racconto di Nicola Porro e dei suoi ospiti. E mi è parso di capire che anche stavolta, per una questione di vita e di morte è stata buttata in caciara! A un bel da dire il premier Conte, a rassicurare e a giustificare le pesanti iniziative che limitano libertà e hanno e stanno gettando nel panico la nostra gente.
Un paio di settimane fa, gli amministratori leghisti di Lombardia, Veneto e Friuli Venezia-Giulia, avevano dato al governo il consiglio opportuno: mettere in quarantena chiunque arrivasse dalla Cina. Sappiamo tutti come andò a finire: accecato dal pregiudizio anti-Salvini bocciò la proposta, tacciandola di razzismo.
La realtà è che per non aver voluto fermare i cinesi due settimane fa, il governo oggi è costretto a bloccare metà italiani, con conseguenze drammatiche per l’economia e non solo. A detta di autorevoli esponenti, di cui gli studi televisivi sono zeppi, la quarantena di chi arrivava dall’Estremo Oriente avrebbe scongiurato l’epidemia. I primi a saperlo sono i cinesi che stanno in Italia, che se la sono autoimposta fidandosi dei suggerimenti di Pechino anziché delle rassicuraizoni di Palazzo Chigi. E infatti, al momento, non si registrano decessi nella loro comunità.
Sbagliare si può ed è umano,  ma perseverare è diabolico, tanto più se il ripetuto errore è commesso in cattiva fede.
Sto avvocato famoso, per umiliare l’avversario politico Salvini e la banda dei governatori leghisti, anziché girare le televisioni per rassicurare il Paese, ora dovrebbe andare a Canossa e magari, ciò non è possibile grazie al pressing fatto dalle autorità sulle nostre Chiese che hanno abolito il sacro rito dell’imposizione delle Scarpe Ceneri, nascondersi e mettersi la cenere in testa!
Un uomo, Conte, che ha detto di avere la situazione sotto controllo, oggi che l’epidemia è scoppiata non è credibile agli occhi dei cittadini.
E’ chiaro, che più questo appare in Tv, più si diffonde il panico…. Buona Giornata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: