Il miglior amico….

hopeL’invecchiare è per certi versi una condanna, oltre che un dato di fatto.
Il fatto di invecchiare, generalmente porta con sé aspetti poco piacevoli: toglie speranza, le relazioni si fanno sottili…
L’invecchiare, come il vivere da “soli” per scelta o per i fatti della vita, ci portano talvolta a cercare compagnia…. compagnia che talvolta è rappresentata da un animale…
Un ospite, un’amico….
Dar da mangiare a una bestiola, accudirla, accarezzarla non è soltanto un modo per rimanere attaccati alla vita, per sentirsi utili, ma diventa anche un’occasione per stringere un legame affettivo che ha il significato dell’amicizia.
Quest’anno più di un amico, amica ha perso il compagno a questuo zampe….il giorno di Santo Stefano la piccola cagnetta Tilly, “vecchietta” di Flavia se ne è andata…. e ogni volta mi trovo a condividere un poco del loro dolore!
L’amicizia non ha bisogno di molte parole né di gesti eccitanti, ma di sincerità e fedeltà: perché mai, dunque, un animale non dovrebbe essere annoverato tra gli amici più cari?
Amicizia intesa come speranza, ma anche come dolcezza come sentimento puro che non chiede ricompense, se non la presenza silenziosa dell’altro…
Un’amicizia, quella con un animale, che non va intesa in alternativa a quella tra le persone, che non la esclude, che non fa differenza ma nemmeno preferenza.
Qualcuno, predilige i cani alle persone, e non perché gli uomini lo abbiano tradito, ma perché ritiene che i cani siano più fedeli, o forse perché odia ogni altro cittadino del mondo…..per questi energumeni l’amicizia diventa un sentimento “ad esclusione”, quasi a dimostrazione di disprezzo e indisponibilità nei confronti del genere umano. In ogni caso prevale l’incapacità a rispettare qualcosa che non sia sempre sotto il loro diretto controllo….
Costoro non conoscono l’amicizia che INCLUDE anche il contrasto, lo scontro tra opinioni diverse, la necessità dell’ascolto dell’altro…ma per gli animali questo può solo in parte realizzarsi…..
Quindi amici miei, No ad eccessi…. ma realismo concreto nel quale talvolta il miglior amico dell’uomo può essere un cane….. ma non sostituisce ogni UOMO!!!
Buona Giornata e ancora Buon Natale

Un commento su “Il miglior amico….

  1. Grazie don Ermanno perché hai portato attraverso il ricordo della Tilly un po’ di dolore e di malinconia insieme a me,15 anni e nove mesi un pezzo di vita che non torna in ogni caso…. Tilly la superamica del mio Seba salito al cielo a quattro anni e nove mesi…… ecco quanto è significativo per me il tuo accompagnamento……..
    Ora il sipario si chiude …. so che non dimenticherò…. i ricordi visivi, olfattivi uditivi….
    e nel mio cuore attraverso anche le ferite che la dama nera crea ….. c’è un alloggio che sarà sempre occupato……..
    Grazie don ora si procede nonostante tutto e tengo buono lo spazio vivo del mio cuore dedicato a chi più non è tra noi, ma non mi volto indietro, no continua il cammino fino al momento stabilito per me per ognuno di noi!!!
    E hai detto bene , una cosa è voler bene ad un animale altra cosa è un’amicizia umana che se è autentica non ambisce a dominare ed a pretese di svisare chi hai di fronte!!!!!
    Grazie ancora per la tua sensibilità e sopratutto perché sei tra le poche persone che conosco che si fermano a portare un po’ di dolore altrui lungo la via!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: