Che male c’è?….TUTTO!

San-Vincenzo-Ferrer-MilazzoDopo la pubblicazione di qualche mio intervento/articolo in merito a spiritismo, magia, stregoneria, e dopo le mie ripetute raccomandazioni fatte in ambiente parrocchiale, a quasi “suppliche” indirizzate ai genitori per evitare feste, felini macabri, di travestimenti diabolici mi sono trovato innondato di messaggi, di mail il cui sunto sostanzialmente e di fondo è: “Insomma che male c’è?”….
I ragazzini ignari, in quanto più delle volte non hanno nemmeno l’ABC della fede, vengono attirati da questi emblemi apparentemente innocenti, astratti e senza senso. Molti non conoscono nemmeno il significato di quei simboli di cui diventano portatori….Ed è così che questa moda sembra aver preso sempre più campo portato a un notevole aumento di ragazzini a dichiararsi “affascinanti” dall’occultismo, dalla magia nera, dallo spiritismo…. Facciamo attenzione: a forza di dire “che male c’è? Rimaniamo invischiati nel male!
L’interesse per l’occulto online è esploso: sempre più persone, e ahimè tra questi tanti ragazzi, si sono appassionate al tema, ciò è da attribuire a una favorevole ed efficace spinta mediatica ottenuta da programmi tv, da spot pubblicitari, film, pochi che sempre più spesso costituiscono una grande “spot pubblicitario” alle critiche magiche, a Satana!
Non sono passati tanti anni, era il 2017, quando il trentunenne Stebven Mineo dichiarava alla stampa, Il Messaggero di Roma, di esser stato intrappolato dalle grinfie di una setta., cominciando poi ad avere”problemi”non meglio specificati…
La giornalista Nadia Francalacci di Panorama ha condotto una ricerca in cui è emerso che Facebook è il social per eccellenza ad essere utilizzato, per contattare i ragazzi sensibili all’occulto….. Ed è anche il luogo dove la Polizia di Stato ogni giorno scova decine di nuovi simpatizzanti. Pensate….”che male c’è?”…. peccato che dalla stessa ricerca e dichiarazioni della Polizia di Stato l’età a rischio è quella compresa tra i 12 e i 22 anni….
Come vedete i rischi non sono così considerati! Il problema è che noi adulti siamo continuamente ingannati dai falsi messaggi che arrivano dai mezzi di comunicazione. Quei tipi di messaggi che creano il GRANDE VUOTO in cui spesso e sovente è l’ospite del piano inferiore che prende alloggio….
In questa giornata, in cui guarda a caso saliva al cielo il Servo di Dio Padre Matteo D’Agnone, forse anche uno dei primi esorcisti, nella notte in cui con molta probabilità, instupiditi come siamo consumeremo questa festa stupida e diabolica delle Zucche vuote, ci ritorni in mente l’ammonimento dell’apostolo Giacomo il quale dice: “Sottomettetevi dunque a Dio: ma resistete al diavolo, ed egli fuggirà da voi.- Avvicinatevi a Dio, ed egli si avvicinerà a voi. Pulite le vostre mani, o peccatori; e purificate i vostri cuori, o doppi d’animo” [Giacomo 4, 7-8].

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: