Quanti delusi e illusi di Dio…

Quanti delusi di Dio si vedono in giro, dicono e ridicono su, ne hanno per tutto che a loro modo esprimono la loro fede, magari spicciola, elementare fatta anche da immaginate o rosari sbandierati o portati al collo, di invocazioni sbiaccicate qua e là….
Quanti delusi di Dio stanno occupando la Chiesa!
I due discepoli di Emmaus vanno, camminano soli, un Pellegrino si accosta a loro e loro gli dicono: “Noi speravamo che fosse Lui, speravamo ma ci ha delusi….”.
Quanti di noi si immaginano Dio in un modo e Dio, invece, è un altro e dal momento che non è secondo le loro aspettative buttano via Dio, il Dio vero!
Ahimè, per loro Gesù è vivo….
Lo possiamo incontrare in tutta la sua umanità, è disposto a chiamarci per nome, a trasformarci la vita, ma è un Dio che non possiamo farci a nostro piacimento adottando la religione dei nostri comodi!
Il regalo che Gesù, il Risorto, ci fa è quello che dice a Maddalena: “Non mi toccare, ma vai a dire ai miei fratelli che io salgo al Padre mio e Padre vostro, Dio mio, Dio Vostro…”.
Si voglia o no, la nostra vita è nata dall’amore di un Papà! La nostra vita tende, va a finire tra le tracce di un Dio che è Papà! Buona Giornata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: