Giustizia….quale?

Riesco perfettamente a capire perché di tanto in tanto arrivi un’ondata giustizialista…
Ma non è necessario essere avvocati o magistrati per sapere che la legalità e la giustizia sono lontani dall’essere sinonimi, nel nostro Paese!
In questo senso non capisco perché i politici, sempre di tanto in tanto, si pongano delle regole autolesioniste. Come quella per cui chi è “indagato” deve dimettersi.
Anni fa ci si doveva dimettere per un “avviso di garanzia”. E anche quella era un’anomalia, perché poi uno magari veniva assolto ma intanto la frittata era fatta! Questa “regola”, voluta dai giustizialisti-populisti che si ripromettevano di fare “piazza pulita” del male, ovviamente annidato in tutti gli “altri” partiti, adesso gli si ritorce contro. Ma si rendono conto delle conseguenze? Praticamente mettono nelle mani del potere giudiziario (magistrati non eletti, che non rispondono a nessuno se non a se stessi) il futuro di qualsiasi governo, nazionale o locale.
Basta una denuncia, anche a capocchia, di un cittadino e si apre un fascicolo, si è “indagati”. Per cui, per estensione della regola, domani mattina se voglio far cadere il sindaco del mio paese, faccio una denuncia, poi si vedrà, intanto dovrebbe dimettersi e si andrebbe a nuove elezioni.
Siccome non ritengo che i magistrati siano angeli, ho il sospetto che un magistrato, magari sollecitato da qualcuno, per antipatia personale, per interesse, per appartenenza politica, faccia in modo di “indagare” su un politico facendo anche filtrare la notizia sui giornali e lo faccia così dimettere. E pensate, come è successo recentemente a Carpi, cosa è successo al Vescovo Cavina, dimessosi per una gogna mediatica ben orchestrata….
Poi, chissà quanti anni dopo, ci sarà una sentenza. Della serie: “Beati coloro che hanno fame e sete di giustizia perché saranno giustiziati” (Piergiorgio Bellocchio). Buona Giornata

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...