Fermarsi….

Non è difficile riconoscerci in Marta che si preoccupa e si affanna per molte cose. E magari troviamo a ridire sul conto di Maria che, secondo noi, ha scelto la parte più comoda. E invece per Gesù, quella è la “parte migliore”, ossia la parte dell’ascolto, della contemplazione, dell’adorazione, della meraviglia. Eppure il paradosso dellaContinua a leggere “Fermarsi….”