Identità perdute…..

Vacanze tempo di ritorni: si ritorna come ogni anno là dove siamo nati, dove abbiamo vissuto nella speranza di rivivere tempi memorabili. Un ritorno alla nostra identità. E può capitare che come il vecchio becchino di indimenticabile memoria, che solo lui sapeva dov’era sepolta la gente, al tempo in cui non c’erano le lapidi e monumenti e, quando èContinua a leggere “Identità perdute…..”

Alla scuola del Maestro!

Torniamo tutti a scuola, non solo i nostri figli. Urge educazione permanente. E lì pretendiamo che gli e ci insegnino a distinguere il falso dal vero, il bene dal male. Per una botta inspiegabile di autostima a salve, tutti riteniamo di sapere tutto, oggi che le “stazioni” informative si sono moltiplicate, riuscire a capire eContinua a leggere “Alla scuola del Maestro!”

Giustizia….quale?

Riesco perfettamente a capire perché di tanto in tanto arrivi un’ondata giustizialista… Ma non è necessario essere avvocati o magistrati per sapere che la legalità e la giustizia sono lontani dall’essere sinonimi, nel nostro Paese! In questo senso non capisco perché i politici, sempre di tanto in tanto, si pongano delle regole autolesioniste. Come quellaContinua a leggere “Giustizia….quale?”

Educazione e maleducazione…

Si dà del tu a tutti : “dai del tu a tutti, tranne che al parroco”, era la raccomandazione dei nostri genitori per indicare un comportamento da evitare, sinonimo di maleducazione. Il vocabolo va analizzato: male educato. Le stazioni che hanno in appalto l’educazione, l’istruzione e la formazione si sono frastagliate: la famiglia che troppoContinua a leggere “Educazione e maleducazione…”

SUORE DI CLAUSURA E APPELLI URLATI…

Che tristezza! Avvenire, il quotidiano dei Vescovi, nell’edizione di domenica 14 ha pubblicato la lettera firmata da un nutrito gruppo di claustrali (coloro che vivono in CLAUSURA”), indirizzata al Capo dello Stato Mattarella, e al Presidente del Consiglio Conte e avente come oggetto la preoccupazione circa l’accoglienza/rifiuto di immigranti nel nostro paese. Nella lettera ciContinua a leggere “SUORE DI CLAUSURA E APPELLI URLATI…”