Giorno: 3 agosto 2018

…osservare per non lamentarsi!

Un fiore “confezionato” e cresciuto in una serra ha tutto prestabilito: seme, calore, acqua e concime….nel campo invece tutto è lasciato alla provvidenza, ma la differenza è enorme: un fiore di serra prende la vita come qualcosa di “dovuto”, un fiore di campo è comunque “dono”.