SOGNO…

senapeIl futuro appartiene a quelli che sono costanti, a coloro che provano ad indirizzare le forze per anticipare il cambiamento che vorrebbero vedere nella propria realtà, nella propria famiglia, nella propria comunità!
Ma attenzione: il futuro dipende da ciò che sapremo fare nel presente, che non dobbiamo chiuder il passato ma portarlo verso il futuro, né battere il futuro sul tempo ma incontrarlo, prepararlo in noi.
Credo, che le difficoltà con la quale giornalmente devo fare i conti, ma che con grande coraggio riguarda anche le difficoltà di miriade di padri, di madri, di sposi, non mi e non ci faccia male, anzi con molta probabilità ci eviterà il peggio. Il peggio è rimanere nella superficie delle cose, per questo penso che l’ora presente, nonostante il pessimismo che tante volte ci travolge, ci offra delle grandi opportunità.
Il Santo Giovanni XXIII aprì il concilio dicendo di non dare ascolto “ai profeti di sventura”, ma di prestare orecchio ai “segni dei tempi”, di non intralciare il loro divenire come la terra accompagna i germogli a primavera.
Dobbiamo nonostante tutto scorgere i segni che posseggono e chi ci riportano all’alba originale, alla luminosità iniziale. Il mondo, anche per coloro che apparentemente ci sono contrari, lontani non si vincono distruggendoli, ma abbracciandoli! Buona Giornata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: