E lo stupore che fine ha fatto?

Capita, e come giornalista, e come sacerdote di doversi confrontare con le “giovani leve” sul significato dell’esserci tutto come cristiani nella vita… Qualche giorno fa, un ragazzo che si dichiara, pare sia una moda,  agnostico, mi ha chiesto di confrontarsi sulle ragioni della fede: dal momento che la scienza è in grado di dimostrare “praticamente tutto” – sosteneva – perché fare riferimento ad una realtà astratta, invisibile come Dio?
Ciò che mi ha colpito, in questa frase buttata lì come una sentenza, che lo stesso ragazzo abbia avuto il coraggio di ammettere quel “praticamente tutto” dove, il pensiero sottointeso, era “quasi tutto”… Qualcosa rimane fuori! SEMPRE!
Per non essere colui che sentenzia dall’alto della cattedra,  ho parlato di Gesù di Nazareth: un uomo, storicamente accertato, capace di atti e gesti straordinari! Non tanto in ordine ai miracoli ma soprattutto all’amore
Di risposta ecco quello che spesso si sente dire, e stavolta non tanto dai giovani quanto da noi “veterani”: se quei gesti straordinari li avesse compiuti oggi “nessuno” lo avrebbe ascoltato e seguito! Ho pensato a questa osservazione… e anche qui il “nessuno” mi è sembrato troppo categorico! In fin della fiera battezzati e fedeli ce n’è ancora in giro qualcuno… Però una cosa è vera: oggi lo stupore è sparito!
La Tv, la Rete il correre veloce delle notizie, del chiacchiericcio con la quale contrassegnano il nostro vivere ha fatto perdere tutta la sorpresa e la meraviglia della realtà!
E’ sempre stato, e sarà sempre così…. ma bisogna essere sinceri: lo stupore genera domande. La spudoratezza delle immagini, il chiacchiericcio genera abitudine. Le domande aprono, fanno camminare, spalancano orizzonti sempre nuovi… le abitudini appiattiscono, sfiancano l’entusiasmo!
Tante volte si ha come l’impressione che si è portati a vivere la vita come dentro ad una rappresentazione della realtà, non come realtà essa stessa! Interroghiamoci! Indigniamoci! Contestiamo! Ma non lasciamoci rubare la bellezza di Dio che ogni giorno ci parla, anche oggi! Buona giornata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: