Da cuore a cuore…

cuore immacolato mariaE’ da qualche mese terminato il primo centenario delle apparizioni di Fatima, che come tutti sappiamo, contengono un segreto.
Non si tratta di notizie oscure e sconvolgenti sul futuro della Chiesa e del mondo, bensì del mistero che Dio ha nascosto nella nostra storia e che può essere letto e compreso solo da cuori innamorati di Dio.
Si tratta del legame che deve stabilirsi tra il Sacro Cuore di Gesù, il Cuore Immacolato di Maria e il cuore di ogni credente, affinché si possa realizzare pienamente nella storia ciò che preghiamo nella liturgia: “E’ questo il disegno del Padre: fare di Cristo il cuore del mondo”. Questa “rivelazione del cuore” ha scandito tutto il secondo millennio. Si tratta di secoli in cui la Chiesa è stata quasi sempre perseguitata: a volte si è trattato di una persecuzione sanguinaria, e spesso si è trattato di una persecuzione travestita di cultura, di modernità e di progresso.
La Chiesa oggi celebra il Cuore Immacolato di Maria. La voce della piccola Giacinta morente, quando stava per compiere dieci anni, raccomandava a Sr. Lucia:
“Ormai mi manca poco per andare in cielo. Tu rimani quaggiù per dire che Dio vuole nel mondo la devozione dell’Immacolato Cuore di Maria. Quando verrà il momento di dirlo, non ti nascondere. Dì a tutti che Dio concede le grazie per mezzo del Cuore Immacolato di Maria. Che gliene chiedano, perché il Cuore di Gesù vuole che al suo fianco si veneri il Cuore Immacolato di Maria. Che domandino la pace al Cuore Immacolato di Maria, perché Dio l’ha affidata a Lei. Se io potessi mettere nel cuore di tutti il fuoco che mi brucia qui dentro nel petto e che mi fa mare tanto il cuore di Gesù e il cuore di Maria!”
Questo l’invito importante che dobbiamo condividere: mettere tutto nel cuore di Maria per ricordarci che la devozione al Cuore di Gesù, celebrato ieri e che solo può salvare, è diventato un compito urgente per tutte le donne, mamme, nonne inginocchiati davanti al Cuore Immacolato della nostra Mamma celeste. Buona Giornata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...