Mese: giugno 2018

…Fuori programma!

La carità è necessariamente un “fuori programma”. C’è in essa un elemento di rottura rispetto all’inerzia generale, alle convenienze sociali, agli interessi di bottega, ai condizionamenti della mentalità corrente, ai conformismi di ogni tipo….

Medjugorje: 37 anni…..di amore!

Quanti ricami su Medjugorje…., quanti ricami sul “sì” della Madonna, tanti al punto di rischiarci di dimenticare “a che cosa” Maria abbia detto sì, e perché appaia… Bisognerebbe convincersi che il Signore, nell’Annunciazione, non le ha presentato, un programma da sottoscrivere, un elenco di cose da fare!

Insuccesso…

Il nostro successo affonda le radici nell’insuccesso apparente. Quando tutto sembra proprio finito, allora precisamente nasce la speranza.

A proposito di gioia…

Tante persone che ho incontrato anche qui ad Ischia, possiedono una concezione della vita come una “tana”. Tappati dentro, barricati, murati a rossicchirsin avidamente i loro “Nutrimenti terrestri” , pronti a difenderli con le unghie se qualcuno osasse allungare la mano……

Domande e fede….

Certe immagini ci consegnano la Chiesa come una Barca, ma bisognerebbe chiederci con serenità se la “fede”, che ci spinge e sostiene la nostra impresa, non sia vincolata alle nostre polizze di assicurazione per garantirci contro qualsiasi rischio…..