Male non ti fa….

pesce cristianoI primi discepoli, dopo che si erano imbattuti in Lui, hanno voltato decisamente le spalle al loro mondo abituale. Quella, per loro, è stata la scoperta stupefacente, che ha determinato una svolta radicale nella loro esistenza. E’ Pasqua e tanti di noi nemmeno se ne sono accorti, eppure ci diciamo e ci proclamiamo cristiani, uomini e donne del Cristo!
Il problema è che il Regno dei Cieli non va confuso col regno dei ragionieri!
Se i Santi sono stati capaci di giocarsi tutto, dobbiamo essere franchi e schietti nell’ammettere che per noi, al massimo questa scoperta questo incontro lo teniamo nella debita considerazione, ma senza eccessivo entusiasmo, e a patto che non dobbiamo rinunciare a nulla o quasi….
Più che “svolta”, per noi quella è una, più o meno piacevole, più o meno fastidiosa digressione. Nel nostro solito itinerario, inseriamo anche una sosta, possibilmente non troppo prolungata, in chiesa.
Quanto alla gioia, beh, è meglio lasciare perdere! L’essre cristiani per parecchi di noi, è obbligo, dovere, in certi casi perfino fastidio, pratica da sbrigare!
Qualcuno, avvicinato e stimolato dichiara anche: “Io ci tengo…”.
In realtà la Pasqua, la Resurrezione, principi cardine dell’essere cristiani, è cosa che passa in secondo ordine! A scanso di equivoci, bisognerebbe ricordare il vecchio adagio che le nostre mamme ci infilavano per convincerci della bontà di questa o di quell’altra cosa, affermando: “Male non ti fa…”! La Pasqua, caro amico lettore “male non ti fa…”. Buona Giornata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: