Fate questo in memoria di me…

triduoE’ il presente che viene fissato per l’eternità. E’ al di qua che viene trasformato in al di là. Ci accorgiamo di avere bisogno degli altri, magari e solo quando ormai “è passato”, quando non si è più in tempo. In realtà manchiamo al presente.
Gli incontri, specie quelli che contano, avvengono quaggiù, i rapporti si intrecciano su questa terra, gli appuntamenti decisivi sono per l’oggi.
E’ soltanto oggi, qui, che si può essere liberati dal proprio passato e garantirsi quindi il futuro grazie al memoriale eucaristico!
Non abbiamo bisogno di miracoli eccezionali, , la fede non nasce dai miracoli anzi al contrario. E’ la Parola, il Pane sul vero miracolo, che può provocare la Resurrezione. Nessuna vera conversione può essere fondata su un miracolo spettacolare e la paura.
Certo la resurrezione di Gesù è un miracolo, il grande miracolo. Tuttavia anche questo miracolo è trasformato, per noi, in Parola efficace. E siamo beati perché, pur non avendo visto Gesù uscire dal sepolcro, ascoltando e cibandoci del suo Corpo e del suo Sangue, usciamo dal nostro sepolcro e usciamo alla scoperta dei fratelli.
Coraggio Buon Giovedì Santo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: