Caro don Lorenzo….

sguardoCaro don Lorenzo, da sacerdote a sacerdote vorrei dire qualcosina, a distanza di qualche giorno della tua infelice incursione su Facebook.
Ho l’impressione che il protagonismo, il culto della personalità [peccati contro il primo comandamento], nonostante le professioni di umiltà, sia una pianta che sia stata alimentata con passione anche da te…
Rileggiti il passo di San Paolo: “Non fate nulla per spirito di rivalità o per vanagloria, ma ciascuno di voi, con tutta umiltà, consideri gli altri superiori a se stesso, senza cercare il proprio interesse, ma anche quello degli altri. Abbiate in voi gli stessi sentimenti che furono di Cristo Gesù…[Fil 2,3-6].
Tanti nostri fedeli si mostra più indulgente verso le miserie di noi preti che impastano le mani nel fango quotidiano, piuttosto di chi cerca di coprire il povero uomo che siamo con titoli e o con sentenze come la tua….
Il grande padre Ernesto Balducci, grande predicatore e studioso, ebbe modo di fare questa confidenza: “Se, mi chiedessero qual certezza vorrei aver in punto di morte, risponderei che l’unica a rendermi sereno il trapasso sarebbe la certezze di aver distribuito agli uomini la speranza”!.
Questa certezza io ora non la possiedo, e penso che da come ti sei mosso, come un elefante in un negozio di chincaglieria , questa certezza non la possiedi nemmeno tu!
Ti vorrei consigliare senza passare da saputello, di scorgere negli avvenimenti, negli atteggiamenti magari sbagliati, magari esagerati dei nostri ragazzi le domande reali che essi ci fanno a loro modo. Intercetta, attraverso il linguaggio degli occhi e dei volti, le implorazioni di aiuto, spenditi, e penso tu ne sia capace, per frasi di conforto e di incoraggiamento piuttosto che di condanna… Accorgiti, che magari anche lì vicino a te a Bologna i drammi, guai e disperazioni hanno bisogno di un tuo sguardo compassionevole, saggio e che faccia scorgere i noi sacerdoti “compagni di strada” piuttosto che somari che ragliano….
Gli uomini, i nostri ragazzi, in fondo cercano una parola, degli occhi che li aiutino a sperare nonostante tutto…. Buona Domenica!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...