OCCHI NUOVI

I ciechi, è risaputo, non vedono come noi… ma spesso vedono più di noi! Hanno una sensibilità tale da percepire la realtà attorno a loro in una profondità tale che noi nemmeno possiamo immaginare… Paradossalmente, per vedere Dio è necessario essere ciechi! Nel Vangelo di Giovanni, quando si racconta il miracolo del cieco nato, si accusano esplicitamente i farisei perché la loro presunzione di vedere li rende ciechi, mentre il cieco è colui che vede! Marco pone questo racconto a questo punto, al termine dell’insegnamento di Gesù, prima di inoltrarsi nella sua passione per ricordare ai lettori che se non siamo guariti da Gesù non potremo mai vedere e capire il suo vangelo! Pietro, Giacomo, Giovanni e tutti gli altri discepoli devono piantarla di vedere alla loro maniera… come Bartimeo devono imparare a gridare «Figlio di Davide, abbi pietà di me… che io veda di nuovo!». Che anche noi possiamo vedere Gesù con una sensibilità sempre rinnovata! Buona Giornata e buona settimana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: