Lontani? NO, Vicini!

L’altro giorno il vangelo narrava la visita di Gesù alla sinagoga di Nazareth, suo paese: dopo un’accoglienza festante e un congedo amaro e cattivo! I compaesani lo minacciano di morte e lo cacciano via malamente… Oggi, al contrario, a Cafarnao situazione ribaltata: inizio in sordina e tentativo della gente di trattenere Gesù: «le folle lo cercavano, lo raggiunsero e tentarono di trattenerlo perché non se ne andasse via». I vicini nemici e i lontani amici… Dinamiche molto umane… esperienze che sono anche le nostre… Amarsi tra vicini è molto più complesso che da lontani… È facile fare delle spicce applicazioni morali per cui i lontani sono più buoni dei vicini… L’amore è faticoso nella più stretta e feriale quotidianità! Non se Gesù fosse vicino a noi gli saremmo così amici! A volte mi sa che viviamo una sequela per corrispondenza… come e quando ci pare… La sfida è essere “compaesani” di Gesù e trattenerlo con noi! Buona giornata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: