Portare Frutto

Chicco«Se il chicco di grano, caduto in terra, non muore…»:un mio amico agricoltore sostiene che questa espressione è sbagliata… se il chicco di grano muore… muore e basta! Il chicco di grano germina, si trasforma e, effettivamente, si perde nel nulla! Mi piace questa precisazione! È chiaro che l’uomo è come un seme: nella terra può essere vivo e produrre frutti abbondanti di bene oppure essere un morto che cammina! Così, una volta sepolto, o vive o muore definitivamente! San Paolo scrive nella sua lettera ai Corinzi: «chi semina scarsamente, scarsamente raccoglierà e chi semina con larghezza, con larghezza raccoglierà». Siamo responsabili della vita che abbiamo tra le mani! Abbiamo delle potenzialità che siamo chiamati a sfruttare con impegno! Ci sarà chiesto conto! La vita stessa, ad un certo punto, ci metterà di fronte alla verità di quello che siamo! Non dormiamo sugli allori e facciamo della nostra vita un capolavoro! Buona giornata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: