Dio si è fatto prossimo…

Dio si fa storia. È dall’inizio della creazione che tale processo è iniziato. Non c’è fatto ed evento che non abbia in sé un messaggio intriso di Dio! Per noi cristiani, Gesù è la Parola per eccellenza che Dio ha pronunciato: nessuno che sia intellettualmente onesto non può non rimanere a bocca aperta di fronte ad un uomo di tale statura! Di fatti, la gente del paese, quella “normale”, racconta il Vangelo, «rimaneva stupita» e si chiedeva chi fosse davvero «il figlio del Falegname»… Gesù la domanda la suscita, sta all’uomo accogliere la risposta! Ma è tanto impegnativo… meglio relativizzare, non prendere troppo sul serio, banalizzare, piuttosto che interrogarsi e mettersi in discussione! Il rifiuto di Gesù non è dettato da motivazioni fondate e ponderate con attenzione… è di pelle! È pe sensazione! È per evitare qualsiasi tipo di destabilizzazione di sé… Gesù chiede di amare il “prossimo” perché il primo prossimo è Lui… ed è il primo a fare la fine dello scarto… Buona giornata e buona settimana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: