Conoscere Gesù

Nel tempo di Pasqua la liturgia della Parola è animata dall’evangelista Giovanni che, sappiamo, ama mostrare Gesù come il perfetto rivelatore di Dio. Per chi ha celebrato il mistero pasquale viene proposto un itinerario che porta ad una conoscenza più profonda di Gesù. “Conoscere” è un verbo particolarmente significativo nella Bibbia: non si tratta di un sapere intellettuale, scientifico, asettico, ma di una intimità, di una relazione personale, di un amore forte che porta ad essere un tutt’uno con l’altro! Si fa in fretta a dire di conoscere Gesù! Anche Pietro credeva di conoscere bene Gesù ma, non appena si è trovato di fronte ad una serva nel cortile di Caifa, ha ripetuto più volte “non lo conosco”… “Conoscere” è amare! È essere una cosa sola con l’amato! Proprio come i tralci con la vite! Se un tralcio si stacca e non rimane legato alla vita secca… se non perseveriamo nella conoscenza di Cristo serviamo solo per essere “buttati e bruciati”… Buona domenica

Un commento su “Conoscere Gesù

  1. Sempre facendo riferimento all’O.F.S cerchiamo di conoscere Gesù come lo conosceva San Francesco…amarlo anima e corpo. Na parola!!! Quando arriveremo a tanto.Ma l’importante e provarci.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: