Alla ricerca di te

venerdì santoIn questa alba del venerdì santo avverto un senso di smarrimento indescrivibile. Ciò che sta per succedere non dovrebbe mai succedere… Dio tolto di mezzo con una violenza inaccettabile… la cattiveria espressa dalla crocefissione di un uomo è già di per sè stessa una evidente estromissione di Dio dalla coscienza! Senza Dio non c’è spazio che per le meschinità più bieche e per la morte! Perchè l’uomo si ostina a uccidere l’uomo… a uccidere Dio? Dio stesso lo chiede a più riprese nelle Lamentazioni che oggi saranno proclamate durante il bacio del Crocifisso «Popolo mio che male ti ho fatto? In che ti ho provocato? Dammi risposta». Ogni anno queste parole mi penetrano nel cuore come una spada… È il lamento di Abele ucciso ferocemente da Caino… Per capire il dolore della Croce non bisogna essere per forza credenti… basta essere uomini! Ogni uomo deve indignarsi davanti al Crocifisso! Non a partire dagli altri ma da se stesso… sotto la croce ricerchiamo la nostra umanità smarrita!In giornata mi recherò ad Assisi dove mi aggregherò per qualche ora con i miei Scout impegnati nella Route e dove domani mattina Elena “partirà” un ricordo speciale nella preghiera.

Un commento

  1. Oggi è ovviamente il giorno triste per eccellenza,il giorno in cui Gesù morto viene avvolto dal sudario e posto nella sua tomba.Il bacio che gli andremo a dare dovrebbe essere come dirgli…perdonami Signore per tutto il male che ti ho fatto , un po come quando muore un nostro caro e si realizza che non c’è più quante cose le vorremo dire,quanto bene le vorremo dare ma ormai è troppo tardi ed allora ti viene il magone perché pensi che non ci sia più tempo per recuperare ma non è vero, Gesù continua a guardarci e perdonarci.Allora pensiamo a ringraziarlo e fare la promessa di dimostrargli che non sia morto invano ,amarlo e rispettiamo quello che ci ha insegnato ,quella cosa che non costa niente e fa bene a tutti,ci nutre l’anima e ci insegna a lavare i piedi ai nostri simili…l’Amore.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...