Opere prima che parole!

«Se non credete a me, credete alle opere»: Gesù invita i suoi oppositori ad abbandonare il pretestuoso scontro ideologico per confrontarsi su ciò che realmente avviene nella sua opera. Un principio assolutamente concreto ed intelligente che guarda ai fatti e non alle parole, al bene compiuto e non alle promesse! Quanto anche oggi avremmo bisogno di acquisire questo metro di giudizio… a partir dalla politica dove lo scontro ideologico ancora fa da leone, mentre i problemi sono reali e richiedono una soluzione concreta che va oltre l’ideologia! Leggo questa mattina sul giornale che in commissione giustizia in senato è stata approvato il testo di legge sulle unioni civili… una decisione oggettivamente ideologica! Continuiamo a denunciare la deriva educativa, il disagio giovanile derivato dallo sfilacciamento del tessuto famigliare… eppure ci si impegna a difendere diritti individuali che non tengono conto delle conseguenze sociali… Si giudichi dalle opere! Dai fatti! E cambieranno molte cose… Buona giornata!

Un commento su “Opere prima che parole!

  1. Le leggi civili sono fatte dagli uomini per gli uomini,spesso volentieri sbagliando. I diritti civili sonno giusti e è un dovere per chi a il potere in mano di far le leggi ma per noi uomini ci vuole anche il buon senso per chi le fa e per chi le deve applicare…Le leggi furono fatte tantissimi secoli fa da uno che di Legge se ne intendeva ,perché noi piccoli dobbiamo sempre metterci mano leggiamo le leggi di Dio e vedremo che nel testo e fra le righe troviamo la soluzione ai nostri problemi senza bisogno di rimetterci mano!!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: