Dio di misericordia

Dopo un lungo fine settimana passato tra Chioggia (dove si è celebrata la Venerabilità del Servo di Dio Padre Raimondo Calcagno) e Carpi rieccoci speditamente al lavoro per prepararci all’inizio della Santa Quaresima.
Parlando con degli amici che mi hanno raggiunto in questi giorni a Carpi abbiamo riflettuto su taluni aspetti del nostro Dio…. E’ strano come ci facciamo idee diverse dello stesso Dio! E la parola di Dio che ascoltiamo in questi giorni ce ne dà occasione per ragionare…. Nei giorni scorsi un Dio sconsolato, deluso, abbattuto…amareggiato per la sua creatura migliore, l’uomo, ingrata e cattiva. Oggi un Dio felice, ottimista, speranzoso… orgoglioso dell’uomo, suo alleato fidato a custodia del creato! Ma Dio cambia umore? Un giorno cattivo e un giorno buono? È chiaro che il racconto ha una evidente rilettura antropomorfa di Dio che poco si sposa con la sua assolutezza, ma così lo percepisce l’uomo nella misura in cui vive o meno un rapporto autentico con Lui. Quando l’uomo si pone in ascolto di Dio, si relaziona con Lui da figlio, inevitabilmente ne coglie tutta l’amore e la benevolenza! Scopre innanzitutto la sua misericordia «Non maledirò più il suolo a causa dell’uomo, perché ogni intento del cuore umano è incline al male fin dall’adolescenza»… Quando l’uomo concepisce un Dio arrabbiato e cattivo è solo perchè si è chiuso ad una relazione vera con Lui e, quindi, si smarrisce dentro una immagine autoreferenziale di Dio! Dio non è mai cattivo: è l’uomo cattivo che lo percepisce tale, a propria immagine e somiglianza… Tanto più entriamo nell’intimità di Dio, tanto più ne riflettiamo i lineamenti buoni e misericordiosi! Buona giornata

3 commenti

  1. Grazie Ermanno per il tuo commento e grazie per farmi capire che stò Signore ci aiuta ma deve avere anche Lui una mano da noi!!Pero tu li leggi i miei commenti fa piacere.Un abbraccione in Cristo.Sergio.

    Mi piace

  2. Ecco spiegata la tua assenza nella “tua” bacheca….coraggio Sergio, ogni giorno è un giorno nuovo nel Signore che non ti e non ci abbandona mai…. diamogli una mano a stò Signore della Vita a fare di noi Signori….a sua immagine e somiglianza…. Ermanno

    Mi piace

  3. Questa è una confessione a ciel sereno…Ieri ho avuto una giornata molto tempestosa.Il mio Dio era cattivo mi mandava tutti gli accidenti possibili e immaginabili che potevano farmi star male,ce l’avevo con il mondo intero e mi scuso con tutti in primis mia moglie poverina che mi ha sopportato buona parte della giornata,che si è prodigata nel farmi capire le cose che non volevo intendere.Ero disperato arrabbiato,non volevo parlare con nessuno,tutti cattivi e io stavo malissimo!Non mi andava di pregare ,neanche di chiedere a Gesù di darmi una mano stavo bene nel mio stato di disprezzo per tutto e per la vita,volevo farla finita…Ed ecco che oggi mi sveglio con una gran voglia di vivere e far del bene per primo a me stesso…La notte porta consiglio!Dio ti consiglia e alla mattina ti svegli sotto un arcobaleno di gioia.Mi si è aperta quella corazza di malessere di cattiveria che avevo dentro.Oggi benedico tutti e mi sembra una altra vita ,ma Dio penso è stato ieri quello che è oggi ,sono io che ieri avevo elevato il muro fra Lui ed io…oggi questo muro l’ho abbattuto e vedo un sorriso chiaro di un Gesù misericordioso che ha già dimenticato quello che è stato .Io chiedo perdono al Signore e lui mi perdona mi da tutta la Sua misericordia ,il Suo amore e io riparto come prima senza pregiudizi verso un orizzonte luminoso che mi fa star bene.Grazie Signore di esserci e darmi la gioia di capire che senza di te non sono nulla!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...