la solitudine

Qualche giorno fa, un amico mi ha chiesto “Ma tu non soffri la solitudine?”… e sosteneva essere innaturale che i preti non potessero sposarsi. In effetti, se leggiamo il libro della Genesi troviamo il monito di Dio «Non è bene che l’uomo sia solo»… Non si dice che a volte è consigliabile! Il fatto è valutare se l’unica foma per superare la solitudine sia il matrimonio! È proprio vero che gli sposati non sono soli? La condizione della solitudine è certamente il male più grande che possa accadere ad un uomo, tuttavia non c’è nulla di automatico che ne garantisca l’evitamento! Credo che un uomo si senta solo quando nel proprio intimo ritenga di bastare a se stesso! Quando considera gli altri cose e non persone! Dio, quando constata l’infelicitaà dell’uomo nella solitudine, gli mette accanto cose e animali ma fintanto che non crea la donna non vede la soddisfazione nei suoi occhi! La donna lo entusiasma perhè «gli è simile», è un arricchimento, è una perosna che sta di fronte a lui per essere amata e dalla quale ricevere amore… In sostanza: da prete non mi sento solo perchè ho accanto uomini e donne che amo e da cui ricevo amore… grato a Dio di un dono così grande!

3 commenti su “la solitudine

  1. vuol dire che i tuoi commenti sono accettati e conseguentemente pubblicati e altri no….tu scrivi se ti fa piacere e questi saranno accolti! Buona Notte

    "Mi piace"

  2. come mai non vedo i commenti altrui??’non sarò mica l’unico a scrivere?vedo solo e sempre i miei commenti!!!

    "Mi piace"

  3. parlo da uomo sposato e quindi che in teoria non dovrebbe sentirsi solo e cosi è…ma in verità cos’è la solitudine?Non penso che sis un fatto di accompagnamento da parte di una altra persona,quanti uomini o donne sposate sono comunque soli??In risposta a Ermanno che dice di essere di fronte a uomini e donne e pertanto non si sente solo.Noi possiamo essere in mezzo a migliaia di persone e sentirsi soli.Tutto sta nel dare amore agli altri,più ne dai e più ne ricevi ma se il tuo amore lo tieni per te non puoi pretendere che ti venga reso. Perché Nostro Signore è tanto amato o non amato??Perché Lui sa dare amore a tutti nemmeno ma se lo guardi negli occhi e sai cogliere quella dolcezza amorosa che ha Lui vedrai che la solitudine non ti avvolge,ti avvolge quel senso di calore che saprai dare anche agli altri ed ecco che tu , la solitudine non sai neanche cosa sia!!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: