MARIA: una Mamma non inganna mai i suoi figli!

IMG_0123Nei pellegrinaggi in santuari mariani che ho la grazia di guidare grazie alla generosità di tanti di voi, ripeto sempre che è «VITALE» per la nostra fede, sentire Maria vicina, presente e anche potente! Voglio parlarne per almeno 10 motivi.

1) L’importanza di Maria sta, prima di tutto, nel fatto che lei richiama di continuo  all’Incarnazione di Dio.

2) Maria è sempre collegata all’azione dello Spirito Santo.

3) Maria rappresenta l’essere umano destinatario unico della GRAZIA, il modello dell’uomo redento.Quanto vien detto di Maria vale sempre per tutti noi cristiani.

4) Maria inserisce la femminilità, come dimensione umana, nella storia della salvezza. Dio non viene al mondo senza la madre di Gesù! L’incarnazione di Dio significa «accettazione» di tutto quanto è umano, eccetto il peccato!

5) Maria ha fatto nascere Gesù come ebreo. Da lei ha imparato ed ereditato le religione, la lingua, la mentalità e la cultura ebrea. Da lei ha imparato a leggere la Torah….

6) Con Maria inizia una parte della teologia della croce, come dimostra il discorso della spada che le trapasserà il cuore. Per amore di suo figlio Gesù sopporta il disonore di essere una cosidetta “ragazza madre”, oltre alla paura del rifiuto da parte di Giuseppe.

7) La somiglianza dell’annunciazione di Maria con i racconti profetici di vocazione, ci rimanda all’analogia tra Maria e i profeti. 

8) Il fatto, per esempio che il Corano si occupi direttamente di Maria in accordo con il Nuovo Testamento, è uno dei ponti fondamentali tra cristianesimo e islam. Il fatto che nello studio teologico della figura di Maria, la Mariologia, non esistano differenze, sveglia la speranza che un giorno Maria possa essere la strada attraverso la quale altre religioni giungano a Cristo…

9) Ciò che Maria celebra nel Magnificat è l’agire di Dio in lei in modo speciale e nella storia dell’umanità in generale. Il Magnificat, dunque, è un inno all’agire di Dio nella storia dell’umanità. Maria ne fa parte sia come “eccezione” sia come l’esempio…

10) La maternità di Maria è un intervento diretto di Dio creatore e dello Spirito creatore nella storia del mondo, con conseguenze fisiche e biologiche nella nascita di un essere umani. Ciò ci dice l’agire di Dio nella nascita di ogni singola persona, sul suo concepimento e sulla reale possibilità della risurrezione.

Maria come mamma è una garanzia, e una mamma non inganna mai i suoi figli….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: